Un nuovo amore

– Buongiorno. Come posso aiutarla?
– Salve. Cerco un nuovo amore. 
– Porca miseria. Il cliente che è andato via adesso ha preso l’ultimo! Sono andati a ruba
– E quando posso trovarlo?
– Dovrebbero arrivare con la nuova collezione primavera-estate, ma è ancora presto
– Non so se riesco ad aspettare così tanto
– Nel frattempo, non può arrangiarsi con quello vecchio?
– Eh, no: è andato in saldo. Non so se lo hanno preso, ma l’ultima volta che l’ho visto era al 40%. Se continua a salire lo sconto temo che venga svenduto e mi dispiacerebbe
– E allora attenda, tanto ha aspettato tanto, un mese in più un mese in meno…che differenza fa?
– Ma posso lasciarle un acconto? Così magari sono sicura che non me lo porti via nessuno
– E se poi non le piace? Sa, ce ne sono di tutti i i tipi; misantropi, misogini, egoisti, ipocriti, noiosi, narcisisti, puttanieri, pantofolai, teste di cazzo, avari, arrivisti, bugiardi, ignavi, accidiosi, lussuriosi e tanti altri. Dovrebbe potere scegliere.
– Ma io tutti questi ce li ho! In fondo all’armadio, insieme agli scheletri. 
– Allora deve rivolgersi da un’altra parte. Io non posso aiutarla. Ma non sarà facile; nel catalogo ci sono solo questi
– Grazie per l’onesta. 
– Prego. E non demorda; in fondo, noi siamo una piccola realtà…sono sicura che, da qualche parte nel mondo, c’è quello che cerca. Buona fortuna, ne avrà bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.